asparagi

Asparagi, proprietà nutritive e benefici, non solo per dimagrire

Verdi, bianchi o violetti gli asparagi sono ricchi di proprietà nutritive e benefici, tanto da renderli un utile complemento alla dieta. La pianta dell’asparago è perenne, originaria dell’India ma diffusa in tutta Europa, tanto da essere facile sia da trovare allo stato selvatico, sia da coltivare. Gli asparagi fanno parte delle Liliacee, la stessa famiglia della quale fa parte l’aglio. Si raccolgono a partire da aprile a giugno, quando sono più teneri e saporiti ed hanno le cime chiuse: indice inequivocabile di freschezza.

Gli asparagi selvatici sono più sottili e piccoli e dal sapore più deciso. Perché conservino intatte le loro proprietà, è bene consumare gli asparagi crudi, al vapore o comunque dopo cotture brevi.

Gli asparagi fanno dimagrire?

Gli asparagi sono utili per chi vuole dimagrire perché ipocalorico (circa 25 cal per 100 grammi) e ricco di acqua (per circa il 90%), fibre, vitamine A, B1, B2, B3, B5, B6 e C, carotenoidi, acido folico, fosforo, sali minerali ed è povero di grassi.  Sono note le sue proprietà depurative e diuretiche, per via dell’asparagina e dell’elevato rapporto fra azoto e potassio, che lo rendono particolarmente adatto per eliminare il sodio in eccesso, stimolare la diuresi, favorire la funzionalità renale e ridurre il ristagno di liquidi nei tessuti e, di conseguenza, la cellulite.Per poter sfruttare al meglio la sua funzione diuretica andrebbe assunto come decotto. Le fibre, invece, hanno il compito di facilitare la digestione. Chi segue una dieta dimagrante noterà come il consumo di asparagi dia un senso di sazietà.

Proprietà nutritive degli asparagi e benefici

Inoltre, tra le varie proprietà degli asparagi ricordiamo che questo ortaggio è un ottimo integratore per il suo effetto disintossicante e per regolare il metabolismo grazie alla presenza di asparagina: un’amminoacido utile nella sintesi delle proteine. L’asparagina è anche responsabile del forte odore che assume l’urina dopo aver mangiato questo ortaggio, tanto che alcuni decidono di non consumarlo proprio per questo motivo. Si tratta, in realtà, di un piccolo prezzo per i molti benefici. Per la presenza di beta-carotene ed antiossidanti, gli asparagi proteggono da inquinamento,raggi solari ed agenti atmosferici in modo naturale.

Benefici degli asparagi

Gli asparagi sono indicati per prevenire il diabete di tipo 2, perché contengono cromo, sostanza collegata all’insulina. Alcuni studi, inoltre hanno riscontrato la loro utilità nella prevenzione diversi tipi di cancro grazie alle proprietà antiossidanti ed antinfiammatorie. Se ne consiglia il consumo per prevenire diversi tipi di cancro, come quello al seno, alle ossa, ai polmoni, al colon ed alla laringe.

Tra le sostanze utili al nostro benessere, gli asparagi contengono anche potassio, l’elemento chimico che regola la pressione sanguigna, contribuendo alla salute dell’apparato circolatorio e del sistema nervoso. Le radici degli asparagi, inoltre, vengono utilizzate per ridurre l’acqua che ristagna nei tessuti a causa dell’indebolimento dell’attività cardiaca. La vitamina K è utile per la coagulazione del sangue, mentre le vitamine del gruppo B ne controllano il livello di zuccheri. Unito al magnesio, il potassio apporta molti benefici al sistema nervoso combattendo ansia, stress, depressione, insonnia e sbalzi d’umore.

Gli asparagi hanno controindicazioni?

Gli asparagi contengono anche inulina: uno zucchero semplice che contribuisce alla crescita dei batteri utili per l’apparato digerente e per la flora batterica, aiutano il corpo ad assorbire al meglio le sostanze nutritive che arrivano nell’intestino. Un alimento tanto importante ha però delle controindicazioni: l‘asparago è sconsigliato per chi soffre di cistiti, gotta, prostatiti, calcoli renali ed alcune malattie osteoarticolari perché potrebbe peggiorare l’infezione a causa della grande quantità di acidi urici che contiene. Gli asparagi sono talmente famosi nella medicina tradizionale, da essersi meritati addirittura un museo: il Museo Europeo degli asparagi di Schrobenhausen, presso Monaco di Baviera, la stessa città dove si tiene la sagra-mercato degli asparagi in primavera. Se vi capita di passare da quelle parti, obbligatorio farci un salto!

Aiutaci e condividi!