AssoBenessere
gaviscon advance in bustine

Gaviscon Advance in bustine: prezzo, come funziona e se prenderlo in gravidanza

Gaviscon Advance, altro non è che un medicinale a base di una sostanza chiamata sodio alginato, oppure di una sostanza chiamata potassio bicarbonato. Come per ogni medicinale, prima di cominciare ad assumere questo prodotto è bene essere a conoscenza di eventuali intolleranze al principio attivo, e quindi è bene consultarsi bene con il medico prima di procedere. Il medicinale viene assunto per via orale, e appare biancastro e con una sospensione particolarmente viscosa.

Trattamenti con Gaviscon Advance in bustine

Gaviscon Advance è un prodotto medico, che viene somministrato ai pazienti che soffrono di particolari patologie. Andiamo a vedere nel dettaglio di quali problematiche specifiche stiamo parlando, e che riguardano in particolare i sintomi del reflusso gastroesofageo:

  • Uno dei principali problemi per cui si fa ricorso a questo medicinale, è il rigurgito acido.
  • Il trattamento è consigliato anche a chi soffre con molta frequenza di bruciori di stomaco
  • Il medicinale può essere assunto anche nei casi di indigestione.
  • Altro caso in cui è richiesta l’assunzione di Gaviscon Advance, è quando un paziente soffre di Esofagite da reflusso
  • Può essere assunto, sempre seguendo delle direttive specifiche (che dopo analizzeremo nel dettaglio), durante la gravidanza.
  • Si assume nei pazienti che si sono sottoposti ad un intervento di chirurgia gastrica.
  • Ultimo caso è quello legato ai pazienti che soffrono di ernia iatale.

Funzionamento di Gaviscon Advance

Come funziona  Gaviscon Advance? Quali sono i passaggi per i quali la sua assunzione si dimostra utile e necessaria? Andiamo a vedere nel dettaglio come il medicinale agisce nell’organismo umano, portando i dovuti benefici.

Dopo aver assunto il prodotto, la sospensione viscosa di cui abbiamo parlato sopra, ha una reazione non appena entra in contatto con i succhi gastrici. A questo punto si forma un gel che ha un ph praticamente neutro, che comincia a galleggiare nel materiale presente nello stomaco, e agisce impedendo la risalita di tale materiale verso l’esofago.

È da specificare che, l’effetto positivo totale, si ha solo nei casi che non sono particolarmente gravi. Nei casi peggiori infatti, il risultato sarà che anche il gel risalirà verso l’esofago, ma porterà comunque un effetto benefico grazie all’effetto emolliente che tende ad attenuare i fastidi del reflusso.

Compsizione di Gaviscon Advance:

principi attivi in una dose da 10 ml di sospensione orale sono: sodio alginato (500 mg), sodio bicarbonato (213 mg) e calcio carbonato (325 mg).

Gli altri componenti sono carbomero 974P, Metile paraidrossibenzoato (E218), propile paraidrossibenzoato (E216), saccarina sodica, aroma menta, sodio idrossido, acqua depurata.

Efficacia, effetti collaterali e controindicazioni di Gaviscon Advance

Per capire se questo medicinale è davvero efficace o meno, non possiamo che andare a vedere cosa ne pensa la maggioranza delle persone che lo ha provato. Nel dettaglio vedremo le opinioni di chi ha avuto modo di sottoporsi al trattamento.

Chi lo ha utilizzato, nella maggioranza dei casi analizzati, il risultato pare essere certo. Lo stesso risultato ottimale, pare essere sicuro anche nella moltitudine di donne che lo assumono per problemi di reflusso relativi alla gravidanza.

Il medicinale non pare essere portatore di particolari effetti collaterali, se non nei seguenti casi che possono insorgere nelle persone ipersensibili a uno degli ingredienti (si tratta comunque di casi molto rari):

  • Orticaria
  • Broncospasmo
  • Reazioni come shock anafilattico

Non ci sono particolari controindicazioni, ma sotto ai 12 anni Gaviscon Advance deve essere assunto sotto stretto controllo medico. Sopra a questa fascia di età invece, l’uso consigliato è di 5-10 ml dopo i pasti e poco prima di andare a dormire. Qualora dopo una settimana dal trattamento, non si osservano particolari miglioramenti, è necessario rivolgersi quanto prima al proprio medico.

Una ulteriore controindicazione, se così si può dire, è rivolta a coloro che per motivi di salute devono seguire una particolare dieta povera di sale. Infatti, Gaviscon Advance al suo interno contiene sodio nella misura di 106 mg in 10 ml, e potassio nella misura di 78 mg in 10 ml.

Inoltre, all’interno dei 10 ml del medicinale, ci sono anche 200 mg di carbonato di calcio. Quindi, per coloro che soffrono di Ipercalcemia, nefrocalcinosi o calcoli renali recidivi (che al loro interno contengono del calcio), devono rivolgersi al proprio medico, perché prima assumere questo medicinale con queste patologie è bene fare molta attenzione.

Gaviscon Advance si può prendere in gravidanza?

Uno degli elementi che fa sempre sorgere dubbi di fronte all’utilizzo di Gaviscon Advance, è il momento della gravidanza. È a tutti gli effetti un medicinale, e quando si è in dolce attesa si tende sempre ad aver paura di prendere qualsiasi medicina.

In merito a questo son stati fatti molti studi, e si è giunti alla conclusione che non vi è alcun rischio se si assume durante la gravidanza, non portando alcun effetto indesiderato nella donna, né tanto meno mettendo a rischio la salute del nascituro. Non solo, Gaviscon Advance può essere assunto anche durante il periodo di allattamento.

Dunque, se Gaviscon Advance si può assumere senza alcun rischio durante due periodi delicati della natura umana come la gravidanza e l’allattamento, si ha la percezione che sebbene sia un medicinale a tutti gli effetti, non sia pericoloso per la salute.

Costo di Gaviscon Advance

Infine, andiamo a vedere in linea di massima quanto si dovrà spendere per acquistare Gaviscon Advance. Andremo a prendere il prezzo effettivo, che chiaramente potrebbe variare in base a dove si acquista, grazie alle possibili offerte che ogni attività può applicare sul prodotto. Una confezione di Gaviscon Advance, contenente 20 bustine da 10ml, e ha un costo che in media si aggira intorno ai 5 euro. Attraverso l’web però, è possibile trovare delle interessanti offerte, potendo acquistare lo stesso prodotto ad un costo che oscilla tra 4 e 4,50 euro. In molti casi la spedizione è gratuita, ma richiede una spesa minima per poterla ottenere.

Aiutaci e condividi!
  • 1
    Share