Mal di gola forte

Rimedi naturali mal di gola forte: cosa prendere e cosa fare

Quante volte, nella vita di ognuno di noi, e’capitato di avvertire un forte fastidio alla gola, soprattutto nell’istante della deglutizione? Insomma, un forte mal di gola. In genere, la sensazione è paragonabile ad un ingombrante fascio di ortiche o ad un mazzo di carciofi spinosi, collocati proprio all’interno della faringe…

Il piu’ delle volte il mal di gola può essere associato alla temporanea condizione di raffreddamento del nostro organismo ( perlopiù durante la stagione invernale ) e perciò dovrebbe svanire in un lasso di tempo abbastanza breve; in altre circostanze, invece, questo disturbo potrebbe essere causato da infezioni virali e quindi può esser necessario un trattamento medico ( con assunzione nel peggiore dei casi anche di antibiotici).

Rimedi naturali per il mal di gola

Se il problema e’ legato ad una infezione batterica, questo potrebbe venire alleviato tramite alcuni rimedi naturali o casalinghi per il mal di gola. Vediamo di seguito tutti i benefici nell’utilizzare i vecchi rimedi della nonna:

Aceto di mele e mal di gola

2016-07-06-12-57-55-1247159025

L’aceto di mele conserva proprietà antibatteriche naturali e ciò contribuisce ad alleviare l’infiammazione della gola. Esso può essere assunto in piccole quantità all’interno di una bevanda calda; oppure disciolto in una soluzione per suffumigi; o ancora utilizzato per fare dei semplici gargarismi.

Guarire dal mal di gola con la santoreggia

2016-07-06-12-58-19--550588159

La santoreggia e’una pianta officinale, appartenente alla famiglia delle Laminaceae. Questa particolare pianta può fornire una cura al mal di gola: bastano 4 grammi di foglie di santoreggia essicate ogni 100 millilitri di acqua bollente per preparare un infuso efficiente. Alla fine dell’operazione bisognerà filtrare il liquido e, una volta raffreddato, questo potrà essere assunto con semplici sciacqui, oppure gargarismi.

Cannella contro il mal di gola forte

2016-07-06-14-06-42--1606163686

La cannella e’ una spezia gradevolmente profumata e il suo utilizzo non rientra esclusivamente in cucina. E’ possibile ricavare anche da questa un infuso con proprietà antibatteriche ( e, nello specifico, un toccasana per la gola dolorante ). Se alla cannella ( in polvere, oppure la stecca grattuggiata ) viene aggiunta un’esigua quantità di pepe, allora la tisana avrà effetti davvero positivi!

Forse non lo sapevate: Cipolla e aglio

2016-07-06-13-00-26--1568949619

Anche questi due ingredienti, cipolla e aglio, non possono essere esclusivamente relegati ai fornelli di una cucina! Entrambi, infatti, risultano come antibiotici e antinfiammatori naturali e sono un rimedio per il mal di gola . Con la cipolla e’possibile preparare un infuso: basta la buccia di mezza cipolla ogni tazza di acqua calda et voilà! Certo, il gusto non e’ proprio paragonabile a quello che si otterrebbe da un infuso di cannella; tuttavia si possono utilizzare degli escamotage, quali l’aggiunta di dolcificanti o della stessa cannella per renderlo piu’ gradevole al palato.

Limone contro il Mal di gola? Come usarlo

2016-07-06-12-59-17-124074795

Le proprietà del limone sono davvero tante, e tra queste va ricordato che il succo e’ un ottimo disinfettante per il cavo orale e potrebbe risultare efficace una bevanda ottenuta con un’aggiunta di acqua fresca. In alternativa, invece di deglutire tale bevanda, si può procedere tramite dei consueti gargarismi.

Olio essenziale di Eucalipto

2016-07-06-12-58-46-1474503652

L’olio essenziale di eucalipto contiene l’eucaliptolo: una sostanza prettamente germicida. Servono tre o quattro gocce di olio in un litro di acqua bollente per preparare degli ottimi suffumigi, atti a debellare mal di gola e raffreddore; oppure, in caso di semplice mal di gola, basta diluire due gocce di questo olio in un bicchiere di acqua tiepida e iniziare, in questo modo, ad effettuare gargarismi. L’olio e’ acquistabile in erboristeria, o in negozi di prodotti naturali.

Liquirizia contro il mal di gola forte

2016-07-06-12-59-55--241218041

La liquirizia e’ un buon rimedio naturale al mal di gola e può  venire assunta masticandone le bacche, o in un infuso, combinata con alcune foglie di alloro, il sollievo sarà garantito.

Maggiorana e fieno greco: due rimedi della nonna contro il Mal di gola

2016-07-06-12-59-05--102238745

La maggiorana e’ una pianta aromatica efficace contro lo stress, il nervosismo e perfino contro il mal di gola! Poche gocce del suo olio essenziale sono utili per la preparazione di suffumigi atti ad eliminare il catarro, la tosse e a restituire sollievo alla gola irritata. E’ sempre possibile fare dei gargarismi, utilizzando due cucchiaini di maggiorana essiccata in una tazza di acqua tiepida. Il fieno greco invece è utilizzato fin dall’antichita’, il fieno greco possiede proprietà antisettiche e anti-infiammatorie. Si può’ ricavare un decotto aggiungendo 12 grammi di fieno ogni 250 millilitri di acqua calda e, una volta tiepido, e’ perfetto per effettuare gargarismi!

Proprietà della Salvia contro il Mal di gola

2016-07-06-12-59-34--1919828791

La salvia e’ una pianta aromatica con caratteristiche battericide. Per un infuso di salvia antibatterico e, oltretutto, digestivo, servono due cucchiaini di foglie essicate per ogni tazza di acqua calda. Se si preferisce, basta lasciar raffreddare il decotto per fare gargarismi.

Soluzioni e rimedi per il mal di gola: cosa fare se non passa

In molti casi, quindi, ( non in tutti, si intende… ) si può’ ricorrere a questi rimedi naturali semplici e del tutto casalinghi per alleviare il mal di gola, senza dover affidarsi a prodotti medici. Magari, in caso di scarsi risultati,è proponibile l’assunzione in contemporanea di due o più soluzioni naturali tra quelle proposte. Infine, rimane sempre ben accetto il vecchio rimedio della nonna: miele grezzo e latte tiepido per tirare un leggero sospiro di sollievo! Se il Mal di gola non dovesse passare, consultare il medico prima di prendere antibiotici o antiinfiammatoria, anche associabili a questi rimedi naturali descritti da noi di Assobenessere.

Aiutaci e condividi!