AssoBenessere

Dieta Vegana per dimagrire velocemente: menù completo

Se si vuole rispettare un regime alimentare equilibrato, e salutare, è possibile seguire la dieta vegana, che limita l’apporto di grassi, eliminando l’assunzione di prodotti di origine animale.

Ma, quali sono i benefici per l’organismo umano? La Dieta vegana è efficace per dimagrire velocemente? Ecco un menù completo che ti consigliamo di seguire per perdere peso in modo rapido e in salute.

Dieta vegana per dimagrire: che cos’è?

Il termine vegano venne coniato nel 1940 da Donald Watson e Elsie Shrigley, membri della Vegan Society, che mutuarono le prime tre e le ultime due lettere dell’aggettivo “vegetariano”.

Proprio come i vegetariani, i vegani non consumano carne o pesce, ma estendono questa scelta optando per non assumere alcun alimento di origine animale (uova, latte, formaggi, prodotti lattiero-caseari, miele) e di non utilizzare alcun cosmetico o prodotto di altro tipo nel cui processo produttivo siano stati coinvolti animali.

Parimenti, non indossare alcun capo di abbigliamento di pelle, pelliccia, etc.

Una simile dieta è consigliata per coloro che desiderano perdere peso in tempi brevi, o per coloro che vogliono seguire un programma alimentare sano e bilanciato.

Una dieta vegana è realizzata calcolando il fabbisogno energetico di ciascun individuo, ed è necessario farsi assistere da un nutrizionista, durante l’intero percorso.

In ogni caso, è possibile fare riferimento ad un programma alimentare base, che sia costituito da un giusto apporto di proteine e vitamine, ricavate dall’assunzione di frutta e verdura, e dai prodotti di origine esclusivamente vegetale.

Dieta Vegana: ecco un piano alimentare da seguire per perdere peso velocemente

Quando si segue un regime alimentare per dimagrire, è fondamentale seguire alla lettera le indicazioni di un biologo nutrizionista, così da ottenere ottimi risultati in breve tempo.

Prima di tutto, bisogna suddividere l’apporto dei giusti fattori nutrienti, giorno dopo giorno, così da assicurarsi di assumere le giuste quantità di ciascun alimento. Una dieta tipo vegana è costituita dall’assunzione del 50% di carboidrati, 35% di lipidi, e 15% di proteine.

Generalmente, una dieta vegana contiene una serie di alimenti acquistabili presso un negozio di ortofrutta e presso store specializzati, che vendano esclusivamente prodotti vegani.

La caratteristica particolare di questa dieta, consiste nel fatto che la maggior parte delle ricette proposte nascono dal connubio di prodotti di origine vegetale.

All’interno di un regime alimentare vegano, è possibile sostituire il classico piatto di pasta, con una speciale variante, realizzando degli spaghetti di verdure, tagliando con un coltello affilato le zucchine, a mo’ di spaghetti.

Per il condimento, si potrà realizzare un pesto di basilico totalmente naturale, e fatto in casa, senza l’aggiunta del tradizionale parmigiano richiesto dalla ricetta classica.

Menù vegano completo (colazione, pranzo e cena)

Colazione

  • Una fetta di crostata vegana, o un dolce vegano. La caratteristica delle ricette vegane, è la totale assenza di uova e burro, che renderanno l’impasto molto più leggero, e facilmente digeribile.
  • Latte di riso, o latte di mandorla, o latte di soia
  • Ottima la spremuta d’arancia al naturale accompagnata da un muffin alle zucchine (per chi preferisce la colazione continentale)

Spuntino

  • Uno yogurt senza lattosio arricchito con pezzettoni di frutta fresca
  • Una macedonia di frutta di stagione da consumare al naturale senza zuccheri aggiunti

Pranzo

  • Pasta al pomodoro vegan, condita con olive e basilico
  • Verdure a piacere grigliate
  • Insalata fresca con pomodori e carote

Merenda

  • Tre fette biscottate di grano saraceno, spalmate con marmellata di mirtilli rossi biologica, e vegana
  • Una tazza di thè verde biologico

Cena

  • Un panino al germe di grano condito con olio extravergine d’oliva a crudo
  • Zucca cotta al vapore, condita con mix di spezie
  • Zucchine al forno
  • Insalata condita con mais, olive e feta.

Dieta Vegana: i consigli degli specialisti

Durante una dieta vegana, è necessario assumere le giuste quantità di ciascun alimento, cercando di non trascurare alcun pasto. Quando si segue un regime alimentare di questo tipo, è fondamentale consumare almeno 5 volte al giorno, e frazionare in modo equilibrato le calorie da assumere.

Un altro fattore fondamentale da considerare, quando si segue una dieta dimagrante, è prestare massima attenzione all’idratazione. Quest’ultima è un requisito fondamentale in qualsiasi tipo di dieta, infatti, è consigliabile assumere circa 3 litri d’acqua al giorno.

Aiutaci e condividi!
  • 2
    Shares