AssoBenessere

Le fette biscottate fanno ingrassare? Calorie e se convengono quelle integrali

Quando si segue un regime dietetico sano ed equilibrato, la prima cosa da cui si parte è la colazione, il pasto più importante della giornata dato che deve apportare il giusto fabbisogno di calorie e di vitamine necessario per affrontare a giornata nel modo migliore.

Una buona colazione è alla base di una corretta alimentazione, sana e nutriente: se si vuole seguire un regime alimentare ipocalorico, bisogna iniziare proprio dalla scelta degli alimenti, evitando di consumare cibi grassi e ricchi di zuccheri.

Tra i tanti alimenti che poniamo a tavola a colazione le fette biscottate sono le più predilette, ma quante dobbiamo consumarne per evitare di ingrassare? Le fette biscottate sono davvero dietetiche? Scopriamo in questa guida quali sono i valori nutrizionali e le calorie di 100 grammi di fette biscottate, quali prediligere, quante consumarne a colazione e con quali altri alimenti (marmellata, miele, frutta, etc.).

Le Fette Biscottate fanno ingrassare?

Le Fette Biscottate sono alimenti derivati dai cereali, esistono di diversi tipologie a seconda della farina utilizzata per la preparazione: farina 00, integrali, senza glutine, al cacao, al malto ai cinque cereali, al kamut, al riso, alla quinoa, all’amaranto, etc. etc.

Rispetto al pane contengono meno acqua, più calorie e anche più zuccheri. Nonostante siao caloriche (100 grammi di fette biscottate di farina 00 apportano ben 407 calorie), sono indicate per chi segue una dieta ipocalorica in sostituzione del pane o comunque come alimento da abbinare al latte vegetale, allo yogurt ed alla frutta fresca.

Colazione: Quante fette biscottate consumare a colazione per non ingrassare?

Come ogni altro alimento, per evitare di ingrassare, è bene prestare la massima attenzione a non eccedere nel consumo. Ecco perché i nutrizionisti consigliano di non eccedere nelle quantità: due fette biscottate sono la porzione quotidiana consigliata per mantenere uno stile alimentare sano ed equilibrato.

Quale calorie apporta una fetta biscottata (grano 00) spalmata con un velo di marmellata (senza zucchero)? Una fetta biscottata con un velo di marmellata preparata in casa senza aggiunta di zuccheri apporta circa 57 calorie.

I nutrizionisti consigliano di non eccedere le due fette biscottate al giorno. Allora facciamo qualche conto:

Due fette biscottate spalmate con marmellata = 114 calorie. Una tazza di latte di riso con un cucchiaio di caffè granulare = 90 calorie. Totale calorie a colazione = 204 calorie

Le fette biscottate sono un alimento estremamente nutritivo, motivo per cui si possono consumare due fette biscottate a colazione senza avere timore di ingrassare.

Si può consumarne una a metà mattina e metà pomeriggio come spuntino e come ottimo sostituto del pane o delle gallette. Le fette biscottate devono essere spalmate con marmellata light o senza zuccheri aggiunti.

Fette biscottate: Valori nutrizionali e calorie per 100 grammi

Proprietà Valore Unità
Calorie 407.00 kcal
Calorie  1703.00 kj
Grassi 7.20 g
Carboidrati 72.30 g
Proteine 13.50 g
Acqua 5.50 g
Ceneri 1.20 g
 Minerali
Calcio 27.00 mg
Sodio 253.00 mg
Fosforo 153.00 mg
Potassio 245.00 mg
Ferro 2.72 mg
Magnesio 36.00 mg
Zinco 1.10 mg
Rame 0.24 mg
Manganese 0.44 mg
Selenio 20.10 mcg
 Vitamine
Retinolo (Vit. A) 12.00 mcg
Vitamina A, IU 41.00 IU
Vitamina A, RAE 12.00 mcg_RAE
Tiamina (Vit. B1) 0.40 mg
Riboflavina (Vit. B2) 0.40 mg
Niacina (Vit. B3) 4.62 mg
Acido Pantotenico (Vit. B5) 0.60 mg
Piridossina (Vit. B6) 0.05 mg
Acido folico (Vit. B9 o M o Folacina) 23.00 mcg
Folato alimentare 64.00 mcg
Folato, DFE 103.00 mcg_DFE
Folati, totali 87.00 mcg
Cobalamina (Vit. B12) 0.18 mcg
Acido ascorbico (Vit. C) 0.00 mg
 Grassi
Colesterolo 78.00 mg
Acidi grassi, monoinsaturi (tot) 2.75 g
Acidi grassi, polinsaturi (tot) 2.31 g
Acidi grassi, saturi (tot) 1.38 g
 Amminoacidi
Acido aspartico 0.94 g
Acido glutammico 3.19 g
Alanina 0.61 g
Arginina 0.65 g
Cisteina 0.27 g
Fenilalanina 0.67 g
Glicina 0.50 g
Isoleucina 0.61 g
Istidina 0.31 g
Leucina 1.01 g
Lisina 0.68 g
Metionina 0.29 g
Prolina 1.05 g
Serina 0.77 g
Tirosina 0.47 g
Treonina 0.51 g
Triptofano 0.17 g
Valina 0.68 g

(Fonte: USDA)

Fette biscottate integrali: la scelta migliore

Per mantenersi in linea ed in salute, è bene prediligere le fette biscottate integrali, ricche di fibre e meno nocive per la nostra salute dato che non sono preparate con farine raffinate.

Le fette biscottate integrali apportano circa 370 calorie ogni 100 grammi; inoltre, sono nutrienti e devono essere associate ad uno yogurt o a un bicchiere di latte di cocco o di soia.

Piano alimentare settimanale equilibrato e sano: i consigli del Nutrizionista

Per seguire un regime alimentare sano ed equilibrato, è necessario includere a tavola tutti i tipi di alimenti. Ecco un esempio di piano settimanale consigliato dal nostro Nutrizionista:

Prima mattina una colazione con due fette biscottate integrali e latte di riso o yogurt, a pranzo tre volte a settimana 70 gr di pasta con verdure. Gli altri giorni scegliere tra farro, legumi e cereali con pomodori; a cena un secondo, alternando del pollo, del pesce, carni bianche, uova (non più di due a settimana) e formaggi magri, come spuntino a metà mattina e pomeriggio un frutto e, se si ha ancora fame, una fetta biscottata. Una sera a settimana è consentito concedendosi qualcosa in più: una pizza rossa integrale con basilico fresco condita con un filo d’olio da crudo”.

Aiutaci e condividi!